Menu

Doppietta per Jonathan Rea a Phillip Island

Il round inaugurale Yamaha Finance Australian a Phillip Island si è concluso con una grande doppietta per Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) che si è confermato in prima posizione in Gara2, seguito dai due alfieri dell’ Aruba.it Racing – Ducati , Chaz Davies e Marco Melandri .

Una grande battaglia all’ultimo giro con quattro piloti per il podio ha caratterizzato la seconda manche, con Davies che ha tagliato il traguardo a soli + 0.025s da Jonathan Rea , mentre Marco Melandri ha ottenuto uno straordinario terzo posto (+0.249s) e Alex Lowes (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) ha chiuso con il quarto posto, dopo aver dominato l’inizio della gara.

Dalla pole position era partito proprio l’inglese Alex Lowes , quarto in Gara1, che ha dominato i primi giri, seguito da Laverty e Fores che partivano dalla prima fila. Rea, invece, è scattato dalla nona casella, arrivando ben presto a stare nelle prime posizioni.

Anche Melandri partiva indietro, dalla quarta fila – dopo la caduta in Gara1 – ed è stato uno dei protagonisti nella seconda parte di gara. L’italiano, assente nel WorldSBK dal 2014, ha riassaporato il podio, dietro a Rea e Davies, subito nel round iniziale.

Xavi Fores (BARNI Racing Team) ha chiuso quinto, mentre Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) ha tagliato il traguardo in sesta posizione, a oltre quattro secondi dal suo compagno di squadra.

Dietro al gruppo di testa hanno concluso Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) e Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse) rispettivamente settimo e ottavo, con la coppia del Milwaukee Aprilia, Lorenzo Savadori e Eugene Laverty, che hanno completato la top 10.

Un problema tecnico ha visto Jordi Torres (Althea BMW Racing Team) uscire di pista e restare fuori dai giochi nel warm up. Ritiri anche per Nicky Hayden (Red Bull Honda World Superbike Team), caduto a 14 giri dalla fine, e per i due italiani Riccardo Russo (Guandalini Racing) e Ayrton Badovini (Grillini Racing Team).

I piloti del WorldSBK torneranno in pista per il secondo round della stagione, il Motul Thai Round, nel week end dal 10 al 12 marzo.

Iscriviti alle nostre newsletter...