Menu

Red Bull MotoGP Rookies Cup

La Red Bull MotoGP Rookies Cup è giunta alla sua quinta stagione ma pensa già al prossimo anno: appena aperto il processo di Selezione per la stagione 2012, i suoi partner sono lieti di annunciare l’estensione della collaborazione fino al 2013. Dorna, KTM e Red Bull continueranno a cooperare in questa partnership, che offre ai giovanissimi di tutto il mondo un’occasione straordinaria per accedere al Mondiale e segna il passaggio all’era della Moto3 4 tempi, con un nuovo modello fornito da KTM per la Rookies Cup 2013.
Nel corso degli ultimi 5 anni, il campionato è diventato la via naturale per i piloti che intendono accedere alla MotoGP. La Rookies Cup, che garantisce un biglietto d’ingresso alla MotoGP per gli aspiranti talenti provenienti da tutto il mondo, ha ulteriormente rafforzato il suo prestigio con l’annuncio dell’offerta da parte di Red Bull di un posto in un Team Moto3 per il 2013 al miglior pilota che uscirà dalla Cup 2012.
Carmelo Ezpeleta, Amministratore Delegato di Dorna, è molto soddisfatto del modo in cui la Cup si è affermata. “La Rookies Cup è diventata per i nuovi piloti il modo migliore di accedere al Mondiale. Continueremo a lavorare con Red Bull per aumentare la copertura televisiva, già imponente, in tutto il mondo e per fare in modo che tutti siano a conoscenza del ruolo chiave ricoperto dalla Rookies Cup nella scoperta e nella crescita dei talenti sulle due ruote”.
Le KTM sono state allo stesso modo una parte essenziale della Cup sin dai suoi esordi e dopo sei anni nel circuito le KTM RC 125 attualmente utilizzate saranno sostituite nel 2013 da nuove KTM, appositamente progettate per la Moto3 4 tempi. “La Rookies Cup si sposa perfettamente con la nostra filosofia aziendale”, ha affermato Stefan Pierer, Amministratore Delegato di KTM. “Proprio come la RC 125 era strettamente legata alla nostra moto utilizzata nel Mondiale, la Moto3 che gareggerà nella Rookies Cup sarà molto simile alla moto che correrà nel Mondiale Moto3 il prossimo anno”.
Per tutti coloro che vogliono iniziare la loro “Strada verso la Rookies Cup” e fare il passo più importante verso la MotoGP, le iscrizioni sono aperte su www.redbullrookiescup.com.
I piloti devono fornire le informazioni personali, compresa la propria esperienza di guida, al fine di consentire al comitato di esperti di selezionare circa 100 canditati che saranno invitati a un evento di Selezione all’inizio di ottobre. Da questo evento di Selezione annuale saranno scelti tra i 10 e i 15 piloti che saranno invitati a partecipare alla Rookies Cup 2012. I piloti selezionati correranno e impareranno insieme a quelli che proseguiranno dalla stagione precedente, entrando a far parte di una griglia composta da un massimo di 25 ragazzi di età compresa tra 13 e 17 anni.
Il calendario completo per la stagione 2012 non è ancora ufficiale ma è probabile che sia molto simile a quello della Rookies Cup 2011, che ha visto 14 gare durante 8 GP in Europa. Le gare possono essere seguite su oltre 40 canali televisivi di tutto il mondo e in diretta su www.redbull.tv.
In attesa del campionato del prossimo anno, nella Rookies Cup 2011 si stanno mettendo in luce i piloti italiani, capitanati dal 14enne Lorenzo Baldassarri attualmente primo in classifica a tre gare dal termine davanti all’australiano Sissis.

Iscriviti alle nostre newsletter...