Menu

MotoGP 2010 – Rossi completa i test a Misano

Prima uscita di Valentino Rossi dopo l’incidente del Mugello con l’italiano che ha completato due sessioni di 11 e 15 giri rispettivamente.
L’obiettivo del Campione del Mondo in carica era di valutare le proprie condizioni in sella ad una Yamaha YZF-R1 del team Yamaha World Superbike.

Valentino Rossi ha corso oggi a Misano con una Yamaha YZF-R1 in un test privato. L’italiano è stato protagonista di un eccellente recupero da quando si era fratturato la tibia al Mugello il 5 giugno scorso e ha così deciso di testare oggi le sue condizioni nella prova odierna nella quale ha registrato il tempo di 1’38.200 per un totale di 26 giri.

Nel test è stata utilizzata una YZF-R1 WSB che il Team Yamaha World Superbike ha passato al Fiat Yamaha Team. Rossi ha effettuato due uscite: la prima di 11 giri con il miglior tempo di 1’41.000 e la seconda di 15.
“Abbiamo fatto questo test per capire come continuare la riabilitazione e per renderci conto se posso o meno salire in moto” ha detto Rossi. “Il test è stato positivo, perché ho potuto pilotare, ma non è certo come fare una gara MotoGP”.
“Avevo un po’ di dolore alla caviglia, al ginocchio e alla spalla, ma a sopratutto mi mancava forza nella spalla e un po’ di movimento nella caviglia. Mi piacerebbe tornare al Sachsenring, ma è troppo presto per decidere”.
“Abbiamo ancora 12 giorni e dobbiamo aspettare e vedere quanto riusciremo a migliorare le mie condizioni nei prossimi giorni. La Superbike oggi andava bene ed è stato divertente guidarla!”

Iscriviti alle nostre newsletter...