Menu

CIV Stock600 – Una tappa importante quella di Misano per il Team BWG

Sul velocissimo circuito di Misano è andato in scena il quinto round del Campionato Italiano di Velocità. Nella categoria Stock 600, il giovane pilota argentino, Leandro Mercado, pur non conoscendo a fondo il circuito italiano ha dimostrato anche in questa tappa, come la sua voglia di emergere in ogni gara sia sempre viva ad ogni appuntamento. Così nelle prime prove ufficiali del venerdì, Leandro faceva segnare un ottimo tempo, 1’42’6. Purtroppo al termine del terzo giro, dopo aver passato la linea del traguardo, il pilota argentino scivolava.
A  seguito della scivolata Mercado  non riportava alcuna ferita, mentre i meccanici del Team BWG erano costretti a cambiare semimanubri, comando del gas e carene della Kawasaki ZX-6R.
Sistemati anche alcuni problemi al cambio, i tecnici del team BWG erano fiduciosi per la gara, anche dopo il Warm up, visto il settimo tempo assoluto di Leandro, non molto lontano da quello segnato da Massei.
In gara complice anche l’ottima messa a punto della moto, Leandro poteva esprimere il meglio di se, partendo dalla settima posizione e terminando in sesta, accumulando un discreto bottino di punti e tanta fiducia per le prossime gare. Al terzo giro di pista, Mercado ha fatto segnare il suo giro veloce, 1’42’931, un tempo che la dice lunga sulle performance velocistiche della sua Kawasaki e delle capacità tecniche del pilota argentino.

Marco Lobello, Team Manager BWG Racing:
“Già durante le prime prove libere del giovedì, Leandro dimostrava carattere e grinta, imparando il circuito e studiando la messa a punto della moto. I tecnici del nostro Team, a seguito delle segnalazioni di Mercado, sostituivano le forchette del cambio, riportando la Kawasaki a livelli competitivi. Il venerdì, nonostante la scivolata, i tempi segnati erano ottimi, al primo giro veloce Leandro faceva registrare un tempo di 1’42’6, un risultato non molto distante da quello segnato dai piloti delle prime file. Domenica la gara è stata avvincente e finalmente Leandro ha terminato la gara, portando preziose segnalazioni sulla moto e punti per il Team. Siamo fiduciosi per le prossime gare, il talento di Mercado è indiscusso, ora dobbiamo solo dimostrare che siamo un Team, che seppur piccolo, ed in grado di lottare per le posizioni alte del la classifica.”

Iscriviti alle nostre newsletter...